facebook          youtube        issuu

Petraia 5Il Consorzio di Bonifica 5 Toscana Costa intensifica proprio in questi mesi le attività di manutenzione ordinaria sul comprensorio di riferimento. Nel Comune di Follonica il personale del Consorzio ha portato a termine recentemente un intervento di riqualificazione sul torrente Petraia nel tratto compreso tra la linea ferroviaria e la s.p. vecchia aurelia; trinciatura della sezione di deflusso eseguita nel mese di marzo e intervento sull'arginatura sinistra sul tratto che ha visto l'estrazione di pali in legno e cemento di vecchie linee dismesse Enel e Telecom al fine di rendere più sicuro il transito lungo i corsi d'acqua. Il Torrente Petraia è stato completato con una ulteriore potatura di piante al fine di rendere transitabile la pertinenza idraulica e con la ricalibratura dell'intero tratto in questione e la ripulitura del ponte ubicato su via Amendola per un importo pari a circa € 11.500,00 di lavori in Amministrazione Diretta.
Per agevolare e strutturare meglio i lavori di manutenzione necessari, il Consorzio di Bonifica ha sottoscritto insieme al Comune di Follonica una convenzione per la gestione dei corsi d'acqua, in virtù della quale si è proceduto anche alla ripulitura delle 3 vasche di laminazione in derivazione del Torrente Petraia, realizzate negli anni scorsi dallo stesso Comune. Per tale intervento eseguito in Amministrazione Diretta pari a circa € 17.000,00, si è reso necessario l'impiego sia della squadra dei trattori con decespugliatori, sia di un escavatore cingolato per effettuare alcuni interventi di rimodellamento e risagomatura alle pertinenze idrauliche.


A questo intervento va certamente aggiunta l'imponente opera realizzata sul Fiume Pecora grazie ad un investimento di circa 4 milioni e mezzo di euro ed inaugurata recentemente alla presenza della Regione Toscana e del Ministero dell'Ambiente. L'intervento progettato dal personale del consorzio e portato a termine da ditte Appaltanti ha visto un anno di lavori intensi per la realizzazione della cassa di espansione di 38 ettari in località Scopaione a Scarlino, capace di sottrarre all’onda di piena un volume complessivo di circa 950.000 mc di acqua, per la risagomatura e riprofilatura arginale del corso d'acqua Pecora e l'adeguamento della sezione di deflusso del canale demaniale Gora delle Ferriere.
Alla luce di questi interventi il Consorzio 5 Toscana Costa si dice soddisfatto dei lavori realizzati che saranno determinanti per la sicurezza dei centri abitati e delle zone rurali limitrofe. “Quella tra Comune di Follonica e Consorzio di Bonifica è una collaborazione efficace – aggiunge il sindaco di Follonica Andrea Benini - siglata con la volontà di trovare soluzioni funzionali al nostro territorio. La professionalità messa in atto in questi interventi è veramente notevole, sia dal punto di vista delle risorse economiche, trovate e messe a disposizione in tempi brevi, che degli strumenti decisionali attuati per la risoluzione delle criticità, soluzioni che hanno permesso di poter agire bene e subito. Anche l’intervento sul Petraia dimostra una efficace ottimizzazione di risorse, tanto che probabilmente saranno realizzabili anche ulteriori interventi a Fosso al fico (Salciaina) secondo tempi definiti e rispettati. Ovviamente tratta di interventi che non sono facilmente visibili – ha precisato lo stesso Sindaco - ma riguardano la messa in sicurezza del nostro territorio e quindi il nostro futuro. Questo è lo spirito giusto: avere la capacità trovare soluzioni ottimali per risolvere problemi in modo celere, dando risposte reali. Così si dimostra, a mio avviso, buona amministrazione e buona politica”.

Galleria fotografica

gallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottom

Contatti

 Indirizzo: Via degli Speziali, 17 - Loc. Venturina Terme - 57021 Campiglia Marittima (LI)

Telefono: (+39) 0565.85761 - Fax (+39) 0565.857690

Web: www.cbtoscanacosta.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.