facebook          youtube        issuu

volantinoConvegno

Il Consorzio di Bonifica 5 Toscana Costa in partnership con Asa Spa, Regione Toscana e Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa ha ottenuto il finanziamento della Comunità Europea per il Progetto Life Rewat, cofinanziato anche dai tre Comuni luogo di intervento: Campiglia M.ma, Piombino e Suvereto. Il Progetto Life Rewat, coordinato dal Consorzio 5 Toscana Costa, nato con l'ambizioso obiettivo di sviluppare una strategia partecipata per la gestione delle risorse idriche a scala di sub-bacino, per uno sviluppo sostenibile della Val di Cornia attraverso la razionalizzazione dei consumi di acqua (civile e agricola), e un aumento della disponibilità della risorsa idrica attraverso un impianto di ricarica delle falde del fiume Cornia, è giunto oggi al momento della sua presentazione ufficiale e pubblica. Per lunedì 21 marzo 2016 infatti il Consorzio 5 organizza, presso la sala conferenze S.E.Fi. a Venturina Terme, il convegno iniziale del progetto Life Rewat occasione di raccontare ed approfondire gli obiettivi, le azioni, le finalità di questo innovativo progetto riconosciuto e valorizzato oltre che dal territorio anche dall'Unione Europea. Tante sono le personalità che interverranno al convegno. 

Primi tra tutti il Sottosegretario al Ministero dell'Ambiente Silvia Velo, il Presidente ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) e membro del Comitato Scientifico del progetto REWAT, Bernardino De Bernardinis. Per conto della Regione Toscana il consigliere e Presidente della II° Commissione Gianni Anselmi ed il Dirigente Settore Tutela delle acque Marco Masi, per la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa il Direttore dell'Istituto Scienze della Vita Enrico Bonari e il coordinatore del Comitato tecnico-scientifico di Life Rewat Rudy Rossetto, Giancarlo Gusmaroli come rappresentate del Cirf Centro italiano di riqualificazione fluviale e Marco Brilli Dirigente di Asa. A rappresentare i Consorzi di Bonifica il Presidente Anbi Toscana Marco Bottino ed il Dirigente Alessandro Fabbrizzi come coordinatore del progetto.
“Un'occasione importante – dichiara il Presidente Giancarlo Vallesi – per raccontare e condividere il percorso da tempo intrapreso dal nostro consorzio nel tentativo di migliorare la gestione della risorsa idrica ed il suo utilizzo e che oggi approda in un progetto innovativo, quello del Life Rewat, frutto del lavoro di professionisti del Consorzio, della Scuola Sant'Anna e di Asa, che ha ricevuto il favore della comunità Europea impegnata a sostenerlo anche economicamente”.
All'incontro, aperto a chiunque avesse interesse e piacere a parteciparvi, saranno presenti anche alcune classi delle scuole del territorio.

Visitate il sito del progetto www.liferewat.eu per conoscere meglio le azioni, gli obiettivi e le finalità di questo lavoro innovativo partito in Val di Cornia

Galleria fotografica

gallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottom

Contatti

 Indirizzo: Via degli Speziali, 17 - Loc. Venturina Terme - 57021 Campiglia Marittima (LI)

Telefono: (+39) 0565.85761 - Fax (+39) 0565.857690

Web: www.cbtoscanacosta.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.