facebook          youtube        issuu

Si è concluso il percorso di progettazione e affidamento del progetto “Torrente Tripesce - I stralcio funzionale cassa in sinistra idraulica e opere accessorie” nell’ambito degli “Interventi globali sul Torrente Tripesce per la messa in sicurezza idraulica delle aree a valle del ponte della ferrovia Pisa-Roma”. Questo primo stralcio prevede la realizzazione della cassa in sinistra idraulica a monte del ponte della via Aurelia, il rialzamento degli argini del Torrente Tripesce in sx idraulica nel medesimo tratto e tutte le opere accessorie necessarie, per un importo complessivo del progetto pari a € 1.530.302,00.


Con la realizzazione di queste prime opere viene garantita la sicurezza idraulica delle aree circostanti, alla zona oggetto di intervento, per eventi con Tr = 50 anni, riuscendo a mantenere, anche in corrispondenza dei ponti, un adeguato franco di sicurezza.
I lavori saranno eseguiti dalla Ditta aggiudicataria Impresa Scala Santo srl, inizieranno a metà aprile e si protrarranno per circa sei mesi, fatta eccezione per eventuali interruzioni dovute al maltempo.


Le procedure per la scelta della ditta aggiudicataria sono partite a novembre 2017 e si sono concluse nel mese di febbraio.
Il progetto è stato redatto dai tecnici del Consorzio e nasce dalla necessità di mettere in sicurezza idraulica il Torrente Tripesce a valle della vecchia Strada Statale n°1 Aurelia. In particolare, lo scopo delle opere è di garantire da un lato la sicurezza idraulica delle aree vallive limitrofe al torrente stesso, dove insistono insediamenti abitativi e di tipo turistico ricettivi, e dall’altro di evitare fenomeni di esondazione in prossimità del ponte della vecchia Via Aurelia e del ponte della Ferrovia Pisa-Roma.
Il progetto dovrà essere completato da un secondo stralcio che prevede la realizzazione di una cassa in destra idraulica a monte del ponte sulla via vecchia Aurelia e da una cassa sul Fosso dei Fichi, affluente del Tripesce, il tutto per mettere in sicurezza le aree limitrofe per eventi con Tr=200 anni.


Il presidente del Consorzio Giancarlo Vallesi ritiene l’affidamento dei lavori un importante traguardo dopo anni di un percorso difficile sia per la scelta progettuale che per le varie difficoltà incontrate nella stesura del progetto ed in considerazione che saranno necessari ulteriori interventi per la riduzione del rischio delle aree interessate.

          

  

Galleria fotografica

gallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottom

Contatti

 Indirizzo: Via degli Speziali, 17 - Loc. Venturina Terme - 57021 Campiglia Marittima (LI)

Telefono: (+39) 0565.85761 - Fax (+39) 0565.857690

Web: www.cbtoscanacosta.it