facebook          youtube        issuu

Il 9 Maggio 2018 il Consorzio 5 Toscana Costa ha guidato i ragazzi della quarta della scuola elementare di Rosignano “Ernesto Solvay” in una visita all'impianto idrovoro della Mazzanta a Vada. I tecnici del Consorzio hanno spiegato ai ragazzi il funzionamento e soprattutto l'importanza di questo impianto in situazioni di emergenza, in presenza di piogge copiose o di esondazioni dei corsi d'acqua in aree, come quella di Vada,  depresse ovvero più basse del livello del mare. I ragazzi hanno potuto apprendere come, proprio grazie all'intervento dell'uomo, prima con la costruzione di un reticolo idraulico e poi con la costruzione degli impianti idrovori, molte aree del nostro territorio un tempo caratterizzate da acque stagnati adesso sono aree bonificate e abitate. I tecnici hanno poi dato dimostrazione pratica del funzionamento dell'impianto mostrando come grazie ad un intervento meccanico sia possibile sollevare l'acqua e spingerla sino al mare. La visita si è poi conclusa mostrando agli alunni le vecchie pompe in disuso, conservate all'interno dei locali del Consorzio 5 Toscana Costa dando modo di aprire una riflessione sul passare del tempo nell'attività di bonifica e sullo sviluppo ed il cambiamento della tecnologia usata.

Galleria fotografica

gallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottomgallery_bottom

Contatti

 Indirizzo: Via degli Speziali, 17 - Loc. Venturina Terme - 57021 Campiglia Marittima (LI)

Telefono: (+39) 0565.85761 - Fax (+39) 0565.857690

Web: www.cbtoscanacosta.it